Francesca Pansadoro

FRANCESCA PANSADORO

Consigliere CDA di Organizzare Italia

 

Vivo a Roma ma mi sento una cittadina del mondo, ho un compagno con cui ho uno splendido bambino, il regalo più bello!

La mia curiosità verso l’essere umano mi ha portato in modo naturale e spontaneo verso il Professional Organizing, la mia esperienza nel mondo del design e della comunicazione e la mia capacità empatica sono gli ingredienti preziosi per fare al meglio questo lavoro che amo molto.

Amo l’arte, i libri, i film, e condividere con gli amici cari… ma più di ogni altra cosa amo viaggiare e incontrare il nuovo! Chi mi conosce mi descrive come generosa, capace di aiutare gli altri a trovare le migliori soluzioni per migliorare la qualità della loro vita.
Convinta del valore delle abilità organizzative, insieme a Sabrina Toscani, ho dato vita al progetto “Educare all’organizzazione”, di cui sono project manager. Il progetto divulga la lingua organizzativa insegnandola ai bambini, ragazzi, docenti e a tutti coloro che lavorano in campo educativo.

Francesca è associato Senior n°2 di APOI Associazione Professional Organizers Italia, sottoscrive e applica nel suo lavoro il codice etico APOI.

Gli ultimi articoli di Francesca

BCORP

Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo!

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione INSIEME A TE che lavora per creare nella riviera romagnola un luogo dove persone con disabilità grave possano accedere in sicurezza, con facilità e gratuità alla spiaggia e al mare permettendo di poter godere di un bene semplice e comune, per un miglioramento del benessere dei diretti interessati e delle loro famiglie. Per più informazioni clicca qui.