Desk Day, per imparare a organizzare la scrivania e lavorare subito meglio!

Sia che si lavori in ufficio, sia che si lavori a casa, la scrivania è lo spazio fisico cardine della nostra attività lavorativa. Sulla scrivania transita di tutto, blocchi per appunti, post-it a cui abbiamo affidato un messaggio, faldoni da esaminare, documenti da archiviare e molto altro. Ma proprio perché è un luogo focale per ogni lavoratore ha bisogno di cura, attenzione e soprattutto organizzazione, per continuare ad essere uno spazio funzionale a produttività ed efficienza sul lavoro. Infatti il rischio è che diventi il ricettacolo del non evaso, non concluso o di ciò che non si può archiviare e che disordine, caos, superfluo e giacenze prendano il sopravvento.

 

Creatività o semplicemente caos?

Caos e disordine sono grandi nemici della produttività, infatti sovraccaricano i nostri sensi di stimoli extra erodendo la capacità di mettere a fuoco. Per cui avere una scrivania affollata di oggetti tende ad aumentare la nostra sensazione di avere più cose da fare e causa stress, oltre al fatto che spesso il disordine comunica una cattiva immagine di sé e della propria capacità di gestire il lavoro creando imbarazzo e frustrazione.

Esperti di produttività e scienziati concordano sul fatto che uno spazio di lavoro funzionale è importante per avere una vita lavorativa soddisfacente e produttiva e che scrivanie organizzate consentono ai lavoratori di concentrarsi ed elaborare meglio le informazioni.

Avere una scrivania ben organizzata permette di trovare facilmente ciò di cui si ha bisogno, abbattere gli sprechi di tempo, utilizzare al meglio lo spazio che si ha attorno e gli strumenti indispensabili al proprio lavoro, consente di individuare facilmente le priorità e di ritrovare la concentrazione se si è stati interrotti nello svolgimento di un’attività.

Desk Day 2018

Organizzare Italia dedica un giorno all’organizzazione della scrivania, per accendere l’attenzione sull’importanza di avere una scrivania organizzata in maniera funzionale, per dare alcuni fondamentali consigli da cui partire, per acquisire una routine indispensabile al libero svolgimento di una giornata lavorativa e per capire attraverso un professional organizer come fare ordine sulla propria scrivania e come mantenerne la sua organizzazione.

Il Desk Day è il 6 dicembre, una data strategica che cade all’inizio di un mese in cui si cerca di chiudere con le cose irrisolte e si avviano attività da mettere in campo per l’anno che dovrà iniziare. Un momento perfetto per dedicare tempo alla razionalizzazione dello spazio della scrivania e per individuare priorità lavorative e comfort degli spazi.

Chi mi aiuta ad organizzare la mia scrivania?

Per supportarvi nel vostro Desk Day le nostre proposte sono:

  • vademecum gratuito da scaricare dal sito di Organizzare Italia che aiuterà a fare chiarezza sulle cose da fare per avere e mantenere una scrivania organizzata e funzionale
  • test mirato per misurare il caos sulla propria scrivania
  • 5 consulenze gratuite destinate ai primi che il 6 dicembre, a partire dalle 9 del mattino, condivideranno la foto della propria scrivania sulla pagina Facebook di Organizzare Italia. Per gli altri, sempre dalle 9 fino alle 18, sarà aperta la possibilità di avere, sulla pagina Facebook, risposte in tempo reale ai quesiti posti ad un nostro esperto sull’organizzazione della scrivania.
  • prezzo scontato del modulo formativo “Dove è finita la mia penna?” per coloro che entro il 6 dicembre decideranno di acquistare il servizio.

Continuate a seguire aggiornamenti e informazioni sul nostro sito e segnate sulle vostre agende che il 6 dicembre saremo insieme per il Desk Day!

Fabiola Giov Angelo

Fabiola Giov Angelo

Vivo a Tivoli, in provincia di Roma, con un marito fiorentino. Ho compiuto studi di sociologia, comunicazione e organizzazione, che sono da sempre le mie passioni e sono diventate poi la mia vita. Mi piace molto leggere e viaggiare. Adoro guardare e riguardare le commedie d'amore. Mi piacciono le persone, i fiori e le parole. Non sono una sportiva, ma amo camminare ascoltando la musica. Sarei una donna persa senza il navigatore e triste senza cioccolato fondente. Il mio motto: tutto si può fare!

36 Condivisioni

Lascia un commento

B Corp
Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo!

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno la Lega Italiana Fibrosi Cistica Associazione Veneta Onlus è impegnata a migliorare la qualità di vita dei malati di Fibrosi Cistica, finanziare acquisto di strumentazioni mediche, ricerca di base e master di specializzazione sulle problematiche della fibrosi cistica alimentando concrete speranze di poter curare questa malattia. Per più informazioni clicca qui.