L’importanza della formazione per il Professional Organizer

Perché partecipare al corso di formazione per P.O.?

Se chiedi a un appassionato di organizzazione o ad una persona naturalmente organizzata qual è il suo obiettivo lavorativo e personale, ti risponderà quasi certamente: “fare della mia passione un lavoro”. Questa è, per la maggior parte, l’esperienza dei Professional Organizer italiani che hanno trovato in questa figura innovativa lo sbocco lavorativo dei loro sogni.

Negli ultimi anni la domanda di organizzazione è sempre più diffusa, basti pensare che dal 2013 – anno della nascita di Apoi – ad oggi, i Professional Organizer italiani sono sempre più numerosi.

La crescente attenzione del mercato, ma anche dei media e dei social, sulla figura del Professional Organizer (P.O.) ha generato maggiore attenzione sui livelli di formazione necessari alla crescita professionale del P.O. .

Ma qual è l’iter formativo consigliato per migliorare gli standard professionali di chi intraprende questa nuova professione?

Organizzare Italia srl SB, unico ente di formazione in Italia che eroga corsi per diventare Professional Organizer,propone un offerta formativa che comprende:

In particolare, il corso di formazione per Professional Organizer è diretto a coloro che vogliono qualificare la loro professione con una formazione avanzata e di livello qualitativo elevato.

Frequentare il corso di formazione per Professional Organizer consente di acquisire competenze che vanno dalle basi storiche della professione, al profilo fiscale e giuridico , al personal branding ed al business model canvas per arrivare all’analisi degli ambiti professionali in cui un futuro Professional Organizer può specializzarsi ed operare con un focus di dettaglio sulle tecniche e metodi per aiutare  a risolvere i differenti problemi di organizzazione.

Elemento peculiare dei corsi di formazione, oltre alla didattica di eccellenza, sono l’atmosfera e le testimonianze degli altri Professional Organizer che consentono di creare legami lavorativi e fare networking tra i partecipanti vecchi e nuovi.

Il corso di formazione per P.O. dura 6 mesi e si tiene 2 volte l’anno – da settembre a marzo e da febbraio a giugno – per un week end al mese a Milano, Roma (il sabato dalle 10 alle 18 e la domenica dalle 9 alle 17)  e Ravenna  (il venerdì dalle 10 alle 18  e sabato dalle 9 alle 17).

Se vuoi avere maggiori informazioni sui corsi clicca qui.

L’obiettivo di Organizzare Italia per i prossimi anni è portare il corso anche nelle città del sud Italia dove inizia a crescere la domanda di professionalizzazione.

Nella maggior parte dei casi chi partecipa al corso di formazione si iscrive direttamente se già motivato a intraprendere la professione oppure prende parte prima al corso propedeutico. In ogni caso l’iscrizione ai corsi di formazione è  quasi sempre collegata all’iscrizione ad Apoi. Pur non costituendo questi due passaggi un obbligo normativo sono diventati negli anni una prassi consolidata per i partecipanti.

 

Organizzare Italia e l’evento nazionale Apoi

Organizzare Italia è anche organo di formazione accreditato da Apoi – Associazione Professional Organizer Italia – con cui condivide obiettivi divulgativi attraverso la partnership in eventi quali la Settimana dell’Organizzazione, che si tiene ogni anno a Marzo e soprattutto promuovendo un’attiva partecipazione all’evento annuale Apoi “Impara ad organizzarti…divertendoti”.

L’evento quest’anno si terrà il 27 ottobre 2018 a Bologna presso Sympò, in una location suggestiva, a pochi passi alla Stazione Centrale di Bologna. L’iniziativa vedrà la partecipazione dei Professional Organizer Italiani provenienti da tutte le regioni del nord, sud e centro.

L’evento Apoi rappresenta anche un momento di confronto e di scambio tra i Professional Organizer e prevede per la mattinata l’assemblea degli associati, in cui tutti gli iscritti si ritrovano per fare il bilancio dell’anno appena trascorso e condividere proposte e iniziative finalizzate alla crescita della professione, e per il pomeriggio l’apertura al pubblico, dalle 15.30 alle 19.30. Durante la manifestazione sarà possibile partecipare gratuitamente a workshop sui vari aspetti dell’organizzazione personale, con giochi e altri momenti interattivi, e usufruire di miniconsulenze personalizzate.

Organizzare Italia e Apoi ti aspettano all’evento di Bologna per farti conoscere l’offerta formativa per diventare P.O. ma soprattutto per condividere con te un sogno: creare un mondo organizzato e felice!

Enrica Laveglia

Enrica Laveglia

Problem Solver per passione, nella vita lavorativa faccio la Project Manager, la Consulente aziendale e la Professional Organizer. Compagna, amica e figlia, sono una donna solare, empatica e dinamica. Ogni giorno inseguo tenacemente i miei sogni e non smetto mai di sorridere. La mia passione sono da sempre le persone e mi piace creare network sia nella vita personale che professionale. La mia mission, nella vita e nel lavoro, è aiutare le persone a trovare la migliore soluzione per ogni problema di tipo organizzativo che sia aziendale, professionale o personale.

29 Condivisioni
2 Commenti
  1. Avatar

    Interessantissimi ma a genova o savona ?

    • Paola Tursi

      Buongiorno Anna, grazie per l’interesse. Al momento nono sono previsti corsi a Genova e Savona, ma la invito a scrivere a selina@organizzareitalia.com che raccoglierà il suo nominativo e la informerà se dovessero partire prossimamente.

Lascia un commento

B Corp
Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo!

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno la Lega Italiana Fibrosi Cistica Associazione Veneta Onlus è impegnata a migliorare la qualità di vita dei malati di Fibrosi Cistica, finanziare acquisto di strumentazioni mediche, ricerca di base e master di specializzazione sulle problematiche della fibrosi cistica alimentando concrete speranze di poter curare questa malattia. Per più informazioni clicca qui.