Coltivare nuovi progetti e far sbocciare nuove idee

Proprio ieri sera mi aggiravo tra le calli di Venezia e complice un giardino nascosto, (in questa bellissima città lagunare ce ne sono moltissimi non visibili a tutti) ho sentito il profumo di terra. Quel profumo che ricorda la primavera, che ci fa pensare ai piccoli germogli che fanno capolino: i delicati bucaneve, gli eccentrici narcisi e i tulipani colorati.

Sei pronta a godere dell’esplosione di tutti questi colori e di questi profumi? Io non vedo l’ora! La primavera mi fa venire voglia di fare un sacco di cose e di mettere in pratica mille idee. Se vale anche per te, vediamo subito come passare dal dire al fare e far sbocciare i nostri progetti. 😊

La nostra mente è un sistema fantastico, è una vera macchina che ricorda molte cose e soprattutto ama le priorità. Per fare in modo che tutti gli ingranaggi funzionino deve però essere aiutata. Questo nella pratica significa alleggerita.

Armati quindi di carta e penna e inizia a scrivere tutto quello che devi fare. Tutto, proprio tutto, dalla lista della spesa alle questioni di lavoro.

Questo sistema è molto utile perché fa in modo che tutte le cose che abbiamo in sospeso e che non vogliamo dimenticare, trovino un posto in una lista, nero su bianco e non nella nostra mente che di tanto in tanto ce lo ricorderà in ordine sparso e nei momenti meno opportuni.

La lista delle cose da fare è un ottimo punto di partenza, ma non è sufficiente per scaricare del tutto la nostra mente. Crea quindi anche delle liste ad hoc, partendo dalle cose semplici:

  • libri che voglio leggere
  • film da guardare
  • mostre da vedere (magari annotando dove sono e quando finiscono)
  • persone che vuoi sentire o vedere per un caffè
  • fino ai sogni nel cassetto.

Questi elenchi sono fondamentali per gestire il tempo: così non cadrai più nella trappola di avere una serata libera e sapere che film guardare, basterà prendere la lista e scegliere.

Ecco, ora che la tua mente è libera, puoi iniziare a pensare ai tuoi progetti. Le nuove idee possono essere proprio quelli dell’ultima lista. Il fatto di aver scritto i tuoi desideri è molto importante: la consapevolezza e la sua espressione scritta ti porteranno a convogliare i tuoi pensieri e le tue energie proprio sul progetto che hai in mente.

Poi non resterà che capire come metterlo in pratica. Inizia con un brainstorming e scrivi tutte le azioni concrete per passare dal dire al fare. Poi riordinale in una sequenza temporale e logica di prima e dopo. Segna quindi sul calendario la prima cosa da fare con una scadenza chiara e definita. Una volta fatta la prima, passerai alla seconda. Vedrai che passo passo scalerai la tua montagna!

Ma se proprio non hai ispirazione per la lista “cosa voglio fare da grande”? Che fare? L’ispirazione di certo non viene a comando, ma di sicuro viene quando la tua mente è libera e non ha urgenze a cui pensare. Quindi torna al primo punto e scaricala. Risolvi le urgenze e pianifica il tuo tempo.

Dedica poi il tempo libero a ciò che più ti piace e vedrai che l’energia e la positività di questo tempo sarà il motore della tua ispirazione. E così, come una magia, l’ispirazione arriverà camminando, ascoltando della buona musica, scarabocchiando un foglio o sotto la doccia!

Oggi è un giorno particolare, la festa della donna. Perché dunque non iniziare con un po’ di tempo per te, per la cura della tua mente e della tua persona? Sono sicura che se troverai il modo di dedicarti a te stessa, anche solo per cinque minuti al giorno, i germogli di idee e di progetti saranno pesto coloratissimi fiori profumati!

Selina Angelini

Selina Angelini

Amo la montagna, gli alberi, le nuvole, le ciliegie, il piumone, la cioccolata calda, la carta stampata. Amo gustare i sapori di stagione, il caldo d’estate ed il freddo d’inverno. Mi piace viaggiare, conoscere e ricordare facendomi sorprendere da un profumo o da un colore. Credo nelle favole, nei folletti e soprattutto nel potere della fantasia. Dicono di me che sono molto ordinata, rigorosa, attenta, precisa e per lo più puntuale. Incredibile come tutto questo si possa combinare in una magica ricetta e che con un pizzico di organizzazione si possa vivere tutto con passione e la giusta leggerezza.

19 Condivisioni

Lascia un commento

B Corp
Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo!

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno la Lega Italiana Fibrosi Cistica Associazione Veneta Onlus è impegnata a migliorare la qualità di vita dei malati di Fibrosi Cistica, finanziare acquisto di strumentazioni mediche, ricerca di base e master di specializzazione sulle problematiche della fibrosi cistica alimentando concrete speranze di poter curare questa malattia. Per più informazioni clicca qui.