Abbonati

Organizzazione a 4 zampe


di Silva Bucci

Pianificazione dice il Professional Organizer!

Anche quando decidi di adottare un animaletto è bene fare alcune valutazioni prima, la bestiolina diventerà un membro della famiglia ed è meglio essere consapevole in anticipo di cosa cambierà nelle tue abitudini e stile di vita.

Cane o gatto?

Il cane è più impegnativo, in termini di affetto dà molto, ma richiede più tempo e attenzioni.

Il gatto d’altra parte può stare solo, ma in compagnia sta meglio e, lo dico per esperienza diretta, da uno di solito diventano 2 perché… così giocano e si fanno compagnia!

Acquistarlo o prenderlo al canile/gattile?

Io voto per la seconda! 

Hai dei bimbi? Prendi un cucciolo.

Sei adulto e vuoi compagnia? Puoi decidere di adottare un cane o un gatto adulto, sarete più in sintonia.

Se scegli di adottare un cane chiedi tutte le informazioni sulle razze che preferisci, perché hanno caratteristiche molto diverse. Scegli il tipo di cane più adatto a te.

Anche i gatti hanno il loro carattere, alcuni sono più coccoloni altri più giocherelloni e si capisce subito da come si pongono, fin da appena nati.

Quali cambiamenti ci saranno nella tua vita? Che cosa devi valutare prima di decidere?

  • Lo spazio, il tuo e quello del nuovo arrivato: se vivi in un appartamento di 60 mq è sconsigliato adottare un pastore tedesco: gli animaletti devono vivere in un ambiente consono. Decidi prima quali sono i suoi spazi, non abituarlo a invadere i tuoi. Se adotterai un micio, decidi prima se tenerlo in casa o lasciarlo uscire in giardino/cortile (con il rischio di perderlo) perché se lo lasci libero poi sarà molto difficile tenerlo nuovamente in casa e fargli cambiare abitudine.
  • Il tuo tempo: è sempre poco e se scegli di adottare un cane va riprogrammato tenendo in considerazione le esigenze del nuovo arrivato, che ha bisogno di fare passeggiate e uscire almeno due volte ogni giorno.  Se hai poco tempo a disposizione prendi atto che forse per te è meglio un gatto che è più indipendente e non ha esigenze particolari a parte occuparsi di cibo e lettiera.
  • I suoi oggetti e il cibo: sceglili di buona qualità, soprattutto il cibo, ma anche la cuccia o il suo cuscino: fatti consigliare dal negoziante. Non esagerare con i giochi, anche per gli animaletti è molto più prezioso giocare con te piuttosto che con un oggetto. Per i gatti esistono tira-graffi più resistenti rispetto ad altri, durano di più e sporcano meno, come anche alcune lettiere si puliscono meglio e sono più igieniche (io uso quelle in cristalli dopo averne provate varie). Per il bene di divano e poltrone meglio abituare il tuo gatto a usare il tira-graffi, ci sono polverine e spray che lo attirano. In generale scegli oggetti belli perché faranno parte del tuo arredamento quindi devono essere di tuo gusto.
  • La gestione del nuovo arrivato: chi si occuperà di portare fuori il cane, dargli il cibo o di pulire la lettiera del micio?  DELEGA e coinvolgi tutta la famiglia, in particolare bambini e ragazzi. Se gli darai dei compiti li renderai responsabili, farà bene a loro e a te.
  • Il tempo libero e le vacanze: tieni presente che la scelta di come passare il tuo tempo libero e dove andare in vacanza sarà condizionato dalle esigenze del nuovo arrivato. Dovrai valutare se nei posti dove vuoi andare accettano i cani, per fortuna sempre più strutture si stanno attrezzando per accogliere anche gli animali. Se invece decidi di adottare un gatto dovrai chiedere ad amici o vicini di occuparsi di lui quando sarai in vacanza.

Sembra impegnativo ma sarai ripagato dalla loro simpatia e dal loro affetto, avere una bestiolina ravviva la casa e i loro sguardi buffi fanno sorridere e danno gioia! E quando lo chiami amore attenzione perché il tuo partner potrebbe ingelosirsi!

Silva Bucci

Lascia un commento

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

BCorp

Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo! Scopri di più

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui .

Newsletter

scrivi SI
* = campo richiesto!
Contact Form Powered By : XYZScripts.com