Abbonati

Idee per un Natale con i bambini


di Francesca Pansadoro

Il Natale è la più bella festa dell’anno… soprattutto per chi ha bambini! Non diamo spazio al consumismo, ma viviamo questo momento come un appuntamento con la fantasia e la creatività, è uno splendido spunto per fare più cose insieme ai nostri piccoli… basta organizzarsi!

Un appuntamento atteso tutto l’anno

Non dimentichiamoci quanto i bambini amino gli appuntamenti e le belle abitudini. Il Natale è atteso e immaginato per tutto l’anno e malgrado mio figlio (11 anni) abbia superato l’età per credere che esista un omone dalla barba bianca, non smette di amare la magia di questo momento. Quindi bando all’età dei vostri figli e cogliete l’opportunità per dare spazio a momenti preziosi da condividere, dedicatevi del tempo insieme: è questo il regalo più bello che il Natale vi propone!

Le tradizioni natalizie nel mondo

Per alimentare questa magica attesa ricercate dei libri sul Natale – o delle informazioni su internet – che possiate leggere la sera con i vostri bambini prima di metterli a letto. Sarà un modo per stimolarli e incuriosirli raccontando anche di altre culture e di tradizioni natalizie nel resto del mondo!

Le immagini più belle

Coltivare l’immaginario natalizio dei bambini ha un valore importante e in questo vengono in aiuto bellissimi film, di ieri e di oggi. Fate una selezione dei più belli, alcuni sono meravigliosi e aiutano a creare quell’atmosfera speciale, molti li potrete trovare online. Alcuni titoli che non vi deluderanno: “Le cinque leggende”  (meglio guardarlo insieme ai più piccolini!) o “La vera storia di Babbo Natale” (1985).

Informatevi se ci sono spettacoli teatrali legati al Natale o concerti con canti natalizi. Se li farete diventare una bella abitudine legata a questo momento dell’anno, farà parte del bagaglio di ricordi dei vostri bambini per la vita.

Spazio alla creatività

Usate la “fabbrica di Babbo Natale” come ispirazione per creare. Ad esempio una decorazione per la porta di casa: tagliare, incollare, creare, oltre ad essere un grande divertimento, diventa tempo condiviso che farà parte dei ricordi di tutti per sempre. Approfittate di internet, Pinterest  ad esempio vi verrà in aiuto con tante belle idee! Ricordatevi che non dovete raggiungere la perfezione ma divertirvi con i vostri bambini!

Decoriamo casa insieme

Insieme ai vostri figli decidete come decorare la casa: adesivi sulle finestre? Rami di abete con qualche decorazione? Qualche nastro colorato che scende dal soffitto con una bella palla natalizia? Qualche lucina sul terrazzo? Fatelo insieme a loro, la casa è di tutti, il Natale si crea e si festeggia tutti insieme!

La creatività ci aiuta anche a risparmiare!

Come? Spiegate ai vostri bambini che Natale non significa per forza spendere e acquistare regali costosi, ma che i doni potranno essere frutto della loro fantasia! I nonni saranno felici di ricevere in dono qualcosa creato con le loro mani, che sia un biglietto speciale o un piccolo lavoretto, pianificate insieme a loro cosa potranno realizzare e per chi, sarà quello il regalo da far trovare sotto l’albero!

natale-bambini-oi

Tutti in cucina

In molti paesi del mondo, fare i biscotti fa parte delle tradizioni natalizie! Per noi è diventato un appuntamento imperdibile e si è trasformato in un regalo per tutti i parenti: sotto l’albero trovano un sacchetto con biscotti di pasta frolla decorati, i bambini adorano fare i pasticceri!  È facile trovare formine di tutti tipi, conigli, orsetti, abeti e stelle (un piccolo investimento che userete gli anni a venire), in cartolerie ben fornite troverete sacchetti trasparenti, e spazio alla fantasia con nastri colorati e biglietti personalizzati! Il successo è assicurato perché si coglie quanto impegno e affetto è stato investito per un regalo così “saporito”.

L’albero di Natale e il Presepe

A casa mia era tradizione (grazie alla nonna svizzera) che noi bambini non facessimo l’albero con i genitori ma che lo scoprissimo la sera della vigilia illuminato dalla luce delle candele rosse! Un bel colpo d’occhio e tanta magia, ma non ho adottato questa tradizione, perché fare l’albero tutti insieme è veramente un’occasione unica! La prima cosa è trovare la musica giusta che vi accompagni… avrete da sbizzarrirvi nella scelta!

I bambini decorando imparano tanto: il senso del colore, delle dimensioni, gli accostamenti, i volumi, lo stile che si vuole dare allo splendido albero che decorerà la vostra casa! Insomma creando e divertendosi s’impara anche molto!

Uno spunto bellissimo ed economico!

L’albero decorato di formati di pasta diversi. È un’idea meravigliosa e unica. Potete decidere se colorarla dipingendola (a mano o con bombolette spray) o lasciarla al naturale ma usando fiocchi colorati per disporla sul vostro albero! Fusilli, penne e mezze maniche renderanno il vostro albero unico nel suo genere!

Il presepe

Una bella passeggiata nel parco (per i più fortunati in un bosco) può essere il primo passo per realizzare il proprio presepe con creatività. Pianificate una bella passeggiata insieme ai bambini per raccogliere foglie secche, ramoscelli, sassi, pezzi di corteccia e muschio, sarà un appuntamento molto bello! Per chi abita in grandi città controllate che ci sia una mostra di presepi è una bella esperienza!

E non dimenticate… il 7 gennaio quando si “smonterà” la magia del Natale appena trascorso, tutti dovranno partecipare per imballare al meglio le decorazioni e il prossimo anno sarà ancora più fantasioso!

Francesca Pansadoro

Lascia un commento



SIAVS START UP INNOVATIVA A VOCAZIONE SOCIALE



contatto Skype: organizzareitalia
email: info@organizzareitalia.com
APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui

.