Abbonati

Settimana dell’Organizzazione di APOI


Dal 21 al 28 marzo 2015 si tiene la prima settimana nazionale dell’organizzazione in Italia. L’idea che ci sta alla base è sensibilizzare le persone sull’importanza dell’organizzazione personale e divulgare l’esistenza della figura del Professional Organizer, un professionista che aiuta a migliorare le proprie abilità organizzative per puntare a giornate quanto più serene e soddisfacenti possibile. Ci sono molti eventi locali (Organizzare Italia sarà a Roma venerdì 27 marzo) e molte risorse online gratuite sul sito dell’Associazione Professional Organizers Italia www.apoi.it.

Logo APOI settima orga piu? frase

Il percorso per vivere organizzati e felici è costituito da 8 passi, uno per ogni giorno della settimana:

  1. NON PROCRASTINARE
    Rimandare le decisioni e le azioni ti può far sentire più leggero al momento, ma il rischio è quello di trovarsi tutto assieme un gran cumulo di cose da fare e da gestire. La confusione è dovuta alla procrastinazione delle decisioni. Se vogliamo vivere più sereni cerchiamo di risolvere le cose via via che ci arrivano per essere pronti e liberi di cogliere le opportunità.
  2. FOCALIZZA
    Metti a fuoco i compiti importanti. Le nostre giornate sono costellate da una miriade di impegni, ma non tutti hanno le stesse priorità. Dedichiamo le nostre energie e il nostro tempo prima di tutto alle cose più essenziali, solo così raggiungeremo i risultato che ci soddisfano e ci realizzano veramente.
  3. AIUTA LA MENTE
    La mente riceve tantissimi stimoli durante il giorno, ma non è fatta per reggere i ritmi imposti dalla nostra era digitale. Se vogliamo diminuire il carico di stress a cui la sottoponiamo, e sottoponiamo quindi noi stessi, è importante aiutarla. Porta sempre con te notes e penna e prendi nota di tutto, in questo modo alleggerisci il lavoro della mente che può mantenere lucidità e energie per le cose più importanti
  4. FAI UNA COSA PER VOLTA
    Gli studi neuroscientifici sono concordi nel sostenere che fare più cose contemporaneamente è controproducente: ci fa sprecare più tempo, ci fa fare più errori e aumenta il livello di stress. Quindi per essere più sereni e produttivi è necessario dedicarsi e focalizzare su un solo compito alla volta.
  5. SEMPLIFICA E ALLEGGERISCI
    E’ importante essere consapevoli del nostro rapporto con le cose, selezionare ciò che è superfluo, eliminare il disordine e fare più spazio. Troppi oggetti ci fanno sentire sovraccarichi e questo rischia di minare la nostra serenità. Impariamo a fare a meno del superfluo.
  6. NON PUOI FARE TUTTO
    I troppi impegni rischiano di riempire tutte le nostre giornate. Perché non cerchiamo di delegare quello che possiamo? A volte è possibile, ma ci sembra troppo impegnativo o rischioso. E invece nel lungo periodo ripaga.
  7. NON PUOI FARE TUTTO E BENE
    Le richieste dall’esterno a volte sono troppe, eppure non ci sembra gentile o conveniente dire di no. Ed invece è importante imparare a dire di no, è più produttivo e coerente fare bene le cose che riusciamo a fare, piuttosto che fare promesse che non riusciamo a mantenere.
  8. FESTEGGIAMO INSIEME
    Abbiamo raggiunto l’obiettivo di diventare più organizzati, ci siamo impegnati ed è importante ora farci un premio. Fare qualcosa che ci piace e che ci fa star bene, e che che fa aumentare la nostra motivazione a continuare su questa strada.
    Anche APOI vuole premiarti e ti regala una consulenza gratuita con un Professional Organizer se il 28 marzo alle ore 14:00 sarai tra i primi a scrivere un messaggio sulla pagina Facebook di APOI sotto il post dedicato!

 

Sabrina Toscani

Fondatrice di Organizzare Italia, co-fondatrice e presidente dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI. Sono stata tra i primi ad introdurre il professional organizing in Italia, ho creato il primo ente di formazione per Professional Organizers e sono autrice del primo libro italiano del settore, edito da Mondadori.

Lascia un commento



SIAVS START UP INNOVATIVA A VOCAZIONE SOCIALE



contatto Skype: organizzareitalia
email: info@organizzareitalia.com
APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui

.