Abbonati

L’errore più comune? Voler fare tutto insieme


“Il nostro cervello non è programmato per il multitasking; in realtà non possiamo che provarci, perdendo così tempo e La Stampa 26 agosto 14
commettendo più errori”. Parola di Sabrina Toscani, Presidente di Apoi , Associazione dei ‘Professional Organizer’ italiani.”

Chi si rivolge a voi?
“Lavoriamo sia con il manager di azienda sia con il professionista che lavora da casa, dove gli spazi impegno e famiglia coincidono, ma sono molte anche le casalinghe, che devono gestire bambini e faccende domestiche.”
Qual’è l’errore più comune?
“Voler fare tutto insieme: saltare da un compito all’altro presuppone che l’attenzione non sia concentrata su un solo obiettivo. E’ così che aumenta lo stress. E con smartphone e tablet, che ci stimolano a fare più cose contemporaneamente, la situazione peggiora ancora di più”
Un consiglio semplice da mettere in pratica?
“Oltre a imparare a fare una cosa per alla volta, organizzare la giornata per dedicare il giusto tempo a ogni attività, pianificando il tutto già dalla sera prima con obiettivi molto chiari. In questo modo possiamo reagire alle emergenze con più lucidità, valutandole rispetto alle priorità”.

3 domande a Sabrina Toscani, Professional Organizer – Tratto da La Stampa del 26 agosto 2014 di Nadia Ferrigo

 

Sabrina Toscani

Fondatrice di Organizzare Italia, co-fondatrice e presidente dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI. Sono stata tra i primi ad introdurre il professional organizing in Italia, ho creato il primo ente di formazione per Professional Organizers e sono autrice del primo libro italiano del settore, edito da Mondadori.

2 Commenti
  1. È vero! Da quando ho imparato a fare meno compiti al giorno, tutto è fatto molto meglio e il risultato è bravissimo.

    • Grazie Rosa! So che sei Professional Organizer a Rio de Janeiro! fantastico, teniamoci in contatto :-))

Lascia un commento

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

BCorp

Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo! Scopri di più

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui .

Newsletter

scrivi SI
* = campo richiesto!
Contact Form Powered By : XYZScripts.com