Abbonati

Alimenti, la corretta conservazione


Abbiamo visto in un post precedente alcuni consigli per conservare bene i cibi, ora elenco qualche prodotto che ci può aiutare ad avere una cucina in ordine e a non sprecare alimenti e denaro.

I contenitori per riporre gli alimenti dovrebbero essere trasparenti ed ermetici, in vetro o plastica.41dHF3kh1dL._SL500_AA300_

Contenitori per alimenti, 9 pezzi – €14,98

Contenitori per alimenti in vetro, 3 pezzi – €8

Squadrati e impilabili.

Contenitori rettangolari, 4 pezzi – €23,41

Contenitori rettangolari, 8 pezzi – €51,38

E’ il contatto con l’aria che riduce la freschezza e l’integrità degli alimenti, quindi eliminando l’aria si riesce ad allungare notevolmente il periodo di conservazione degli alimenti sia freschi che conservati. Perciò possono essere molto utili i contenitori sottovuoto:

Contenitori sottovuoto, pezzi 5 – €45,47

Contenitori sottovuoto, pezzi 3 – €45,75

Infine chi cucina molto, prepara i cibi in anticipo o ha spesso molti avanzi può valutare l’idea di comprare una macchina per il sottovuoto, sul mercato ce ne sono tanti tipi, qui ne ho selezionati due di prezzo medio (meglio non sceglierla sotto i 50€, potrebbe non funzionare a dovere). Ricorda che queste macchine hanno bisogno di appositi sacchetti che costano mediamente €15 per 20 pezzi.

Macchina Sottovuoto – €108,89

Macchina per sottovuoto – €59,90

Non comprare troppi contenitori, ne bastano pochi ma buoni. Fai un piccolo investimento, compra i contenitori adatti, fatti coraggio e butta tutti i contenitori vecchi, rotti o riciclati, non servono per conservare e occupano spazio prezioso!

Sabrina Toscani

Fondatrice di Organizzare Italia, co-fondatrice e presidente dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI. Sono stata tra i primi ad introdurre il professional organizing in Italia, ho creato il primo ente di formazione per Professional Organizers e sono autrice del primo libro italiano del settore, edito da Mondadori.

Lascia un commento



SIAVS START UP INNOVATIVA A VOCAZIONE SOCIALE



contatto Skype: organizzareitalia
email: info@organizzareitalia.com
APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui

.