Abbonati

Sopravvivere al flusso delle e-mail


Qui di seguito vi suggerisco alcuni consigli per gestire la posta e sopravvivere alle valanghe di mail che riceviamo ogni giorno in ufficio o nella nostra casella di posta personale.

  • definisci un tempo specifico in cui scarichi le mail. Per alcuni bastano 2 o 3 volte al giorno, per altri almeno 5 volte.Ma non esagerare!
  • Scarta immediatamente le mail impersonali e i messaggi irrilevanti. Se ritieni che siano irrilevanti non perdere tempo a scorrere o a leggerle: eliminale!
  • Rispondi velocemente alle mail che richiedono risposte veloci o urgenti
  • Crea delle cartelle suddivise per temi, argomenti, clienti o fornitori. Crea delle regole e dei filtri nella tua casella di posta. Può sembrare noioso all’inizio ma poi ne scoprirai i benefici.
  • Svuota la tua casella di posta sempre alla fine di ogni settimana. Non tenere mail non lette o inutili. Piuttosto crea una cartella “mail in sospeso”.
  • Non usare la mail per litigare o per discutere di argomenti molto importanti: meglio vedersi di persona o fare una telefonata. Litigare via mail è un’inutile perdita di tempo.
  • Se ricevi una mail che ti irrita fortemente non rispondere mai immediatamente ma aspetta, lascia sbollire la rabbia. Una volta sbollita la rabbia potrai rispondere con lucidità e non rischierai di perdere il posto di lavoro. 😉

Fatemi sapere come è andata e se avete bisogno di qualche consiglio, scrivetemi!

Se  vi interessa partecipare ad uno dei nostri laboratori vi aspettiamo al prossimo laboratorio intitolato “Gestione efficace della posta elettronica“: ridurre il volume delle e-mail e raggiungere migliori risultati sul lavoro. Per maggiori informazioni e per iscrivervi scriveteci a info@organizzareitalia.com

 

Sabrina Toscani

Fondatrice di Organizzare Italia, co-fondatrice e presidente dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI. Sono stata tra i primi ad introdurre il professional organizing in Italia, ho creato il primo ente di formazione per Professional Organizers e sono autrice del primo libro italiano del settore, edito da Mondadori.

Lascia un commento



SIAVS START UP INNOVATIVA A VOCAZIONE SOCIALE



contatto Skype: organizzareitalia
email: info@organizzareitalia.com
APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui

.