Abbonati

Sicurezza dati personali: cosa fare


Una pubblicità girata in Belgio, ecco il video su Youtube, mi ha fatto riflettere sul problema dei dati personali e sensibili.

Tenere ordine nei documenti importanti ed avere i dati personali ben organizzati aiuta a tutelarci da eventuali abusi e dai ladri d’identità.

  • Prima di buttare i vecchi documenti che non ti servono più e contengono dati sulla tua identità, sulle tue finanze, sulla privacy, taglia e sminuzza tutto (taglia anche le carte di credito e le tessere magnetiche, anche se scadute)
  • Controlla la posta cartacea regolarmente, butta subito quello che non serve, archivia lo storico e tieni  uno spazio apposito per i documenti che devono ancora essere elaborati (per es. fatture da pagare), per poi archiviarli appena fatto
  • Conserva in un posto sicuro i documenti come passaporto, estratti conto, bollette, codici bancari
  • Richiedi l’invio delle bollette e degli estratti conto ad un indirizzo e-mail personale (lo stesso per tutte le utenze) così ci saranno meno documenti cartacei che ti riguardano
  • Controlla regolarmente il tuo conto in banca perché non avvengano addebiti che non riconosci (alcune banche offrono un servizio di SMS che ti allerta ad ogni movimento che avviene sul conto, in modo che tu possa tenerlo d’occhio in tempo reale)
  • Abbi cura delle tue password, organizzale e tienile in posti sicuri; non su fogli volanti, su post-it attaccati al PC o memorizzate nel browser – a questo proposito leggi anche ‘Dove tenere tutte le password
  • Al momento della sottoscrizione di nuovi servizi online stai attento ai dati che scrivi, assicurati che il sito sia affidabile (con ulteriori ricerche e verifiche in internet) e non essere troppo generoso nel fornire i tuoi dati personali
  • Non rispondere a nessuna email che ti richieda dati sensibili, mai ed in nessun caso. L’inserimento dei dati deve avvenire sempre digitando prima il dominio corretto  nell’apposita casella del browser (explorer, chrome, firefox…) – le mail di Phishing infatti allegano spesso dei link che ti portano su altri siti fittizi per rubarti i dati
  • Infine, per approfondire l’argomento, ho trovato un sito con consigli contro il furto d’identità www.furtoidentita.com

Sabrina Toscani

Fondatrice di Organizzare Italia, co-fondatrice e presidente dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI. Sono stata tra i primi ad introdurre il professional organizing in Italia, ho creato il primo ente di formazione per Professional Organizers e sono autrice del primo libro italiano del settore, edito da Mondadori.

Lascia un commento



SIAVS START UP INNOVATIVA A VOCAZIONE SOCIALE



contatto Skype: organizzareitalia
email: info@organizzareitalia.com
APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui

.