Abbonati

9 consigli per imparare ad organizzarsi


Difficile ridursi come le persone del reality in programmazione su RealTime “Sepolti in casa” (del resto quelle sono patologie), ma alcuni consigli per avere un sistema organizzativo efficiente ed efficace possono tornare comunque utili!

  1. Una superficie e uno spazio di lavoro puliti sono il primo strumento essenziale per una buona organizzazione. Questo spazio (almeno uno in ogni stanza) serve per gestire e far procedere il lavoro, non per accumulare e riporre.
  2. Dividi cose simili con cose simili. Stabilisci delle categorie ed etichetta le scatole ed i contenitori. Non rendere il sistema troppo complesso, mantienilo più semplice e chiaro possibile in modo che anche chi, oltre a te, deve accedervi riesca a farlo con facilità.
  3. Ripulisci spesso cassetti, armadi e contenitori selezionando sempre il contenuto in ‘buttare’, ‘tenere’, ‘regalare’. E dividendo le cose da ‘tenere’ come indicato al punto 2 (trovi qualche suggerimento per facilitare questo compito qui).
  4. Leggi la posta giornalmente ed elaborala subito, sia quella cartacea che quella elettronica. Riserva una casella di posta online per le comunicazioni importanti e solo quelle (usa un’altra e-mail per tutto ciò che riguarda promozioni, informazioni generiche meno rilevanti, pubblicità), in questo modo è più facile controllarla spesso, senza distrazioni.
  5. Dividi le cose che tieni in caso ti servano, o che devi tenere per legge (es. documenti bancari ecc.), da ciò che devi avere a portata di mano ogni giorno.  Le prime non devono rubare lo spazio ai secondi, possono quindi essere immagazzinate in posti meno comodi (ma comunque prima di archiviare butta le cose immagazzinate che non servono più altrimenti l’accumulo è sicuro).
  6. Riponi le cose in modo che si vedano e non che vengano nascoste. Usa contenitori trasparenti così che sia facile capirne il contenuto, inoltre utilizza sempre le etichette; devi poter trovare gli oggetti quando ti servono. Se non li vedi è molto probabile che non ricordi di averli e  magari li ricompri con conseguente spreco di soldi e di tempo.
  7. Per archiviare usa delle categorie semplici. Le categorie non devono essere troppo profonde, ma rimanere un po’ generiche, altrimenti rischi di perdere troppo tempo ad archiviare e in seguito a ritrovare.
    Per es. puoi usare la categoria ‘garanzie’ per sistemare gli scontrini (anche relative fotocopie) di tutti i prodotti; evita invece di adottare sottocategorie troppo dettagliate tipo ‘acquisto phon’, ‘fattura computer’ ecc.
    O ancora costituisci una categoria ‘medica’ dove inserire tutte le ricette e analisi (magari divise per persona), ma evita di dividere in ‘vaccini’, ‘tessere’ ecc.
  8. Mantieni per  le cose da fare un sistema verticale ordinato in ordine di priorità, visibile quindi a portata di occhio (un lavagnetta,  l’agenda cartacea, il calendario oppure un application del pc o dello smartphone) e semplice, non complicarti la vita, non trovare sistemi troppo complessi, più il sistema è facile da usare più è efficace.
  9. Usa sistemi flessibili: le cose da fare cambiano di frequente, gli oggetti utili e le nostre esigenze anche. Un sistema efficace qualche anno fa potrebbe non esserlo più oggi, quindi cerchiamo di usare sistemi adattabili e che si prestino a cambiamenti (per es. le etichette possono talvolta essere scritte a matita, le scritte sui contenitori fatte su fogli rimovibili…)

 

Sabrina Toscani

Fondatrice di Organizzare Italia, co-fondatrice e presidente dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI. Sono stata tra i primi ad introdurre il professional organizing in Italia, ho creato il primo ente di formazione per Professional Organizers e sono autrice del primo libro italiano del settore, edito da Mondadori.

Lascia un commento

APOI

Professione regolamentata dalla Legge 4/2013 - Organizzare Italia è partner accreditato e organo di formazione dell'Associazione Professional Organizers Italia APOI e aderisce al suo Codice Etico.

BCorp

Organizzare Italia è una Certified B Corporation®, un network globale di aziende e persone che usano il business per risolvere problemi sociali e ambientali. Le B Corporation competono per essere non solo le migliori al mondo, ma le migliori per il mondo! Scopri di più

Organizzare Italia sostiene quest’anno l’associazione OLTRE LA RICERCA che contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca medico-scientifica legati a patologie oncologiche. Per più informazioni: www.oltrelaricerca.org e qui .

Newsletter

scrivi SI
* = campo richiesto!
Contact Form Powered By : XYZScripts.com